ZERO AMBIZIONI...

Devi sapere che fin dal principio non ho mai avuto ambizioni e non sapevo nemmeno cosa fare della mia vita.

Provo un certo dolore nel raccontarti queste cose, ma lo farò lo stesso, perché so cosa significa desiderare un futuro migliore e non avere un piano per realizzarlo…

Circa 5-6 anni fa non ero minimamente come adesso.

Avevo paura a sporgermi nella società, ero estremamente timido e non sapevo come intrattenere una conversazione…

Quindi beh, un bel disastro.

HAI PRESENTE QUELLA SENSAZIONE?

Mi sono diplomato in grafica pubblicitaria senza grosse ambizioni, e per cinque anni ho pensato solo a perdere tempo

Tornavo a casa ed accendevo la Playstation, ogni momento era buono per non studiare, insomma la scuola non faceva proprio per me.

Poi arrivò l’ultimo giorno del quinto anno, quello in cui tutti avremmo dovuto concludere l’esame e prendere la nostra vita in mano

Ed io mi sono guardato dicendo: ora cosa faccio?

BUIO TOTALE.

Mi ero reso conto che quella non era la vita che volevo…

UNA NUOVA STRADA

Da li a poco presi la decisione di iscrivermi ad un accademia di parrucchiere anche molto gettonata, una delle migliori in Italia.

L’idea di fare quel mestiere mi intrigava, ma allo stesso tempo avevo paura perchè mi stavo affacciando in un mondo del tutto nuovo.

Cominciai il corso ed ero super gasato, quel mondo che vedevo e toccavo mi rendeva soddisfatto, ogni giorno all’ opera di nuovi progetti e tantissime cose da imparare.

Ero convinto che quella sarebbe stata la mia strada…

Finito il corso, cominciai a lavorare. per essere agli inizi me la cavavo abbastanza bene, ero felicissimo di vedere i risultati del mio lavoro prendere forma, e soddisfatto di sentire gli apprezzamenti dei clienti nei miei confronti.

Continuai su quella lunghezza d’ onda per circa un anno…

Dopodichè, covid, lockdown, chiusura forzata in casa…

Il da farsi era limitato e cominciai ad approfondire il mondo dell’ online proprio in quel periodo, bombardavo la mia mente con quantità massicce di informazioni, nutrivo moltissimo interesse per il concetto del guadagnare online attraverso il copywriting aiutando altre persone a raggiungere degli obiettivi

LA SCINTILLA DECISIVA!

A quel punto ero di fronte a due strade, quella che già avevo intrapreso, ovvero il mio lavoro, e quella appena scoperta.

Continuai a guardare video, leggere informazioni e ascoltare podcast su tutto il mondo dell’ online.

Ero arrivato al punto di conoscere tutti gli aspetti di ogni business possibile online, e quello che più mi appassionava era il copywriting.

Ti confesso che anche io ho acquistato uno di quei corsi di questi fantomatici guru in circolazione sull’ online marketing.

Ho acquisito qualche competenza che mi è stata utile in diversi contesti, ma nulla di troppo importante per quello che volevo io.

Dopodiché c è stata la riapertura totale delle attività, e quindi tornai a lavoro, ma con la testa altrove.

Poco a poco mi ero reso conto che non era più la strada che volevo seguire, non sentivo più lo stimolo, l’euforia e la gioia che mi dava prima quel lavoro.

Per un frangente di periodo credo di essere caduto in una mezza depressione, ogni giorno combattevo una lotta interna che volevo risolvere al più presto per cambiare la mia situazione attuale in quello che volevo.

In quel momento decisi che non mi sarei più trovato in quello stato d animo, iniziai a leggere libri su tutte le competenze che volevo acquisire, e ancora leggo moltissimi libri come se la mia vita ne dipendesse.

In conclusione di tutto, sono arrivato alla decisione che dovevo riuscire ad avviare la mia carriera di copywriter…

COME HO INIZIATO

Per puro caso trovai una persona che si occupava di copywriting, acquistai il suo videocorso e mi misi subito a studiare.

quello che imparavo mi affascinava, e nutrivo particolare interesse su tutte le strategie che si applicano al copywriting.

Da li cominciai ad acquistare una mole enorme di libri su concetti e strategie di vendita, copywriting, psicologia di vendita, gestione delle obiezioni e tutto quello che poteva arricchire le mie competenze da copywriter.

Mi sono creato letteralmente un vademecum di tutte le nozioni che ho appreso nel mio percorso, che se dovessi determinare un valore, varrebbe migliaia di euro.